Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 2

SaporePuro

Acido Ascorbico - Vitamina C - (E300) - 1kg

Acido Ascorbico - Vitamina C - (E300) - 1kg

No reviews

Prezzo di listino €18,45 EUR
Prezzo di listino Prezzo scontato €18,45 EUR
In offerta Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.

Acido Ascorbico o Vitamina C

L'acido ascorbico è una molecola dall'alto potere antiossidante, trova impiego come additivo alimentare, in particolare come antiossidante nel vino naturale ed aiuta a proteggere i grassi polinsaturi dall'ossidazione. Ideale per uso professionale, si scioglie facilmente in acqua ed è molto sensibile alle elevate temperature; in acqua calda si dissolve del tutto. VITAMINA C PURA IN POLVERE. Privo di Glutine.

Dosaggio: 0,1% - 1%.

Formato: 1kg

Campi di utilizzo: Alimentare - Ideale come antiossidante nel vino naturale.

 vitamina c sistema immunitarioacido ascorbico per vino


--

CARATTERISTICHE TECNICHE: l'acido ascorbico o vitamina C è una molecola dall’elevato potere antiossidante che aiuta a proteggere i grassi polinsaturi dall’ossidazione. Oltre a sciogliersi nell’acqua, è sensibile alle alte temperature, per cui si perde del tutto in caso di cottura in acqua. La vitamina C è contenuta soprattutto negli alimenti freschi. Nella frutta è presente nelle arance, fragole, mandarini, kiwi e limoni. Nella verdura è presente nei broccoli, pomodori e peperoni. Questi alimenti devono essere conservati non più di 3-4 giorni e consumati crudi o comunque poco cotti.

VINIFICAZIONE: L'acido ascorbico è una molecola dall'alto potere antiossidante, trova impiego come additivo alimentare, in particolare come antiossidante nel vino naturale.

CURIOSITA': Grazie ai suoi forti poteri antiossidanti, innalza le barriere del sistema immunitario e aiuta l'organismo a prevenire il rischio di tumori, soprattutto allo stomaco, inibendo la sintesi di sostanze cancerogene. Il suo apporto, inoltre, è fondamentale per la neutralizzazione dei radicali liberi.

Il fabbisogno giornaliero di vitamina C, o acido ascorbico, è di circa 90 mg per gli uomini e di circa 70 mg per le donne, quota da aumentarsi nel caso ci si trovi in condizione di gravidanza.

NOTE :Quando si ha l’influenza, da sempre si ritiene che assumere vitamina C in buone dosi sia utile per eliminare il raffreddore. In realtà la vitamina C non possiede alcuna proprietà terapeutica e perciò non sembra essere in grado né di prevenire, né di curare il raffreddore.

Alla vitamina C, o acido ascorbico, si riconosce piuttosto la capacità di accorciare dal punto di vista temporale l’episodio influenzale, sempre però sottolineando che non bisogna abusare nella sua assunzione, per non creare problemi ai reni.

 

Visualizza dettagli completi
1 su 3